array(4) {
  [0]=>
  array(12) {
    ["id_slide"]=>
    string(2) "66"
    ["background"]=>
    string(52) "linear-gradient(to left, #3a4a59  50%, #e6f1fc 50%);"
    ["position"]=>
    string(1) "0"
    ["active"]=>
    string(1) "1"
    ["title"]=>
    string(11) "usb omaggio"
    ["url"]=>
    string(1) "#"
    ["legend"]=>
    string(0) ""
    ["description"]=>
    string(0) ""
    ["image"]=>
    string(54) "b9c6dab06a4cc76a662791c6d51ecdc49a36ede6_slide-usb.jpg"
    ["image_url"]=>
    string(109) "https://hi-techoutlet.it/modules/ps_imageslider/images/b9c6dab06a4cc76a662791c6d51ecdc49a36ede6_slide-usb.jpg"
    ["sizes"]=>
    array(7) {
      [0]=>
      int(1200)
      [1]=>
      int(400)
      [2]=>
      int(2)
      [3]=>
      string(25) "width="1200" height="400""
      ["bits"]=>
      int(8)
      ["channels"]=>
      int(3)
      ["mime"]=>
      string(10) "image/jpeg"
    }
    ["size"]=>
    string(25) "width="1200" height="400""
  }
  [1]=>
  array(12) {
    ["id_slide"]=>
    string(2) "67"
    ["background"]=>
    string(52) "linear-gradient(to left, #e6f1fc  50%, #e6f1fc 50%);"
    ["position"]=>
    string(1) "0"
    ["active"]=>
    string(1) "1"
    ["title"]=>
    string(6) "valori"
    ["url"]=>
    string(1) "#"
    ["legend"]=>
    string(0) ""
    ["description"]=>
    string(0) ""
    ["image"]=>
    string(56) "1da78c319e0351c0f0de2edea0d8dbb0b9543218_slide-value.jpg"
    ["image_url"]=>
    string(111) "https://hi-techoutlet.it/modules/ps_imageslider/images/1da78c319e0351c0f0de2edea0d8dbb0b9543218_slide-value.jpg"
    ["sizes"]=>
    array(7) {
      [0]=>
      int(1200)
      [1]=>
      int(400)
      [2]=>
      int(2)
      [3]=>
      string(25) "width="1200" height="400""
      ["bits"]=>
      int(8)
      ["channels"]=>
      int(3)
      ["mime"]=>
      string(10) "image/jpeg"
    }
    ["size"]=>
    string(25) "width="1200" height="400""
  }
  [2]=>
  array(12) {
    ["id_slide"]=>
    string(2) "68"
    ["background"]=>
    NULL
    ["position"]=>
    string(1) "0"
    ["active"]=>
    string(1) "1"
    ["title"]=>
    string(20) "Mobile - usb omaggio"
    ["url"]=>
    string(1) "#"
    ["legend"]=>
    string(0) ""
    ["description"]=>
    string(0) ""
    ["image"]=>
    string(61) "53c479a67f987b3258680962f237750158a9f87f_slide-usb-mobile.jpg"
    ["image_url"]=>
    string(116) "https://hi-techoutlet.it/modules/ps_imageslider/images/53c479a67f987b3258680962f237750158a9f87f_slide-usb-mobile.jpg"
    ["sizes"]=>
    array(7) {
      [0]=>
      int(1200)
      [1]=>
      int(1200)
      [2]=>
      int(2)
      [3]=>
      string(26) "width="1200" height="1200""
      ["bits"]=>
      int(8)
      ["channels"]=>
      int(3)
      ["mime"]=>
      string(10) "image/jpeg"
    }
    ["size"]=>
    string(26) "width="1200" height="1200""
  }
  [3]=>
  array(12) {
    ["id_slide"]=>
    string(2) "69"
    ["background"]=>
    NULL
    ["position"]=>
    string(1) "0"
    ["active"]=>
    string(1) "1"
    ["title"]=>
    string(15) "Mobile - valori"
    ["url"]=>
    string(1) "#"
    ["legend"]=>
    string(0) ""
    ["description"]=>
    string(0) ""
    ["image"]=>
    string(63) "72512580e9cf68da3ec92745451871d4f75008b6_slide-value-mobile.jpg"
    ["image_url"]=>
    string(118) "https://hi-techoutlet.it/modules/ps_imageslider/images/72512580e9cf68da3ec92745451871d4f75008b6_slide-value-mobile.jpg"
    ["sizes"]=>
    array(7) {
      [0]=>
      int(1200)
      [1]=>
      int(1200)
      [2]=>
      int(2)
      [3]=>
      string(26) "width="1200" height="1200""
      ["bits"]=>
      int(8)
      ["channels"]=>
      int(3)
      ["mime"]=>
      string(10) "image/jpeg"
    }
    ["size"]=>
    string(26) "width="1200" height="1200""
  }
}
Serposcope: free and open source serpchecker

Serposcope: free and open source serpchecker

  Tutorial

Quest’oggi vi parliamo di Serposcope: un software gratuito e open source per monitorare le serp di Google del proprio sito e dei propri competitor.

Scritto in Java, facile da installare e da utilizzare, basta inserire le proprie keywords e i siti da monitorare, e il gioco è fatto!

Serposcope può migliorare notevolmente le nostre performances nella SEO e analizzare un numero illimitato di keywords automaticamente (a certe condizioni, però).

Andiamo a dare uno sguardo più da vicino a questo SERP checker: vediamo come installarlo e configurarlo per un primo avvio ed essere subito operativi.

Passiamo subito all’installazione!

Serposcope è un serpchecker: permette di monitorare le posizioni su Google del nostro sito, ma ci può essere utile per monitorare anche quelle dei nostri competitor.

Installarlo è facilissimo, basta andare sul sito dedicato a quest’indirizzo: https://serposcope.serphacker.com

È disponibile per ogni piattaforma, sia per sistemi Linux che per Mac e Windows, ma richiede Java, a partire dalla versione 1.8 in poi, per potersi installare sul nostro pc. Se non abbiamo installato Java è molto facile comunque farlo. Nell’installazione per Windows ci avvisa automaticamente se Java non è presente sulla nostra macchina. Da lì ci porta tramite link già alla pagina di download da cui possiamo installare Java 8 come richiesto. Come sempre anche per quest’ultimo su Windows basta fare doppio click sul file e si installerà automaticamente.

Fatto questo possiamo passare all’installazione vera e propria di Serposcope: pochi click ed è fatta!

Per i sistemi Debian e Ubuntu

Prima di tutto controlliamo che versione di Java abbiamo installato con il comando:

sudo java –version

Se ci dà un risultato come questo è tutto ok:

java version "1.8.0_66"

Altrimenti lo possiamo scaricare e installare tramite questi comandi:

sudo apt-get -y install software-properties-common

sudo add-apt-repository -y ppa:webupd8team/java

sudo apt-get update

sudo apt-get -y install oracle-java8-installer

Scarichiamo e installiamo Serposcope:

wget https://serposcope.serphacker.com/download/2.9.0/serposcope_2.9.0_all.deb

dpkg -i serposcope_2.9.0_all.deb

(Se non voleste installare java potreste volere usare Docker; qui un articolo su come usare Docker con Seposcope)

In ogni caso, e per ogni sistema operativo, il software si installerà su http://localhost:7134/ da cui possiamo raggiungerlo tranquillamente tramite il nostro browser preferito.

Come prima cosa ci chiederà di creare un account Admin: inseriamo la nostra email e la nostra password e clicchiamo sul tasto Create, ed anche qui il gioco è fatto!

L’interfaccia utente ci appare moderna e intuitiva!

Per fare il check del ranking andiamo su GROUPS e clicchiamo su New Group, inseriamo un nome e clicchiamo su Save. Fatto questo ci troveremo con un nuovo gruppo creato, da lì possiamo inserire tutti i nostri siti da monitorare tramite Add website. Con Add search possiamo inserire le nostre keywords e scegliere in quale paese cercare o se effettuare ricerche Local.

Finto questo clicchiamo su CHECK RANKS!

Il software partirà automaticamente con la sua scansione generando infine i suoi report grafici.

Il tutto ci sembra molto semplice e intuitivo, con un’interfaccia chiara e pulita, quanto basta per renderla professionale ed anche moderna e gradevole alla vista.

Multi utente e supporta l’utilizzo di proxies!

Serposcope può monitorare un numero illimitato di Keywords, ma oltre le mille raccomandiamo di usare un database come MySQL per migliorare velocità, prestazioni e precisione dei risultati.

Supporta la creazione di vari utenti e dà la possibilità di limitare uno specifico set di keywords per i vari accounts.

Tramite il tasto ADMIN abbiamo accesso a tutte le configurazioni che ci mette a disposizione.

Entrati in ADMIN ci troveremo di fronte ad una schermata fatta di grandi bottoni con le label associate.

Troviamo ad esempio PROXIES: dove possiamo inserire i nostri proxies in uso.

(se non si utilizzano proxies si dovrà limitare il numero di richieste per non essere bloccati da Google!)

In GENERAL troviamo la possibilità di impostare un Cron time, per avere così un check giornaliero, già programmato, ad una specifica ora di nostro piacimento. Troviamo inoltre, sempre in GENERAL, il modo di impostare finalmente i nostri servizi Anti Captcha tramite API.

Serposcope ci dà la possibilità di inserire più API, in questo modo ci offre un servizio più affidabile: se nel caso una API è in overload e dovesse cadere switcherà automaticamente alla prossima, e così via.

Navigando sempre nella schermata ADMIN troviamo anche le impostazioni per settare gli account in uso e i permessi da assegnare. Inoltre sono presenti i LOGS e una sezione dedicata ai TASKS effettuati.

Insomma: Serposcope ci è sembrato un ottimo software da utilizzare e anche semplice e intuitivo nell’utilizzo. Grazie a questo possiamo migliorare notevolmente il posizionamento delle nostre keywords nelle SERP di Google, possiamo monitorare costantemente l’andamento e il ranking allo stato attuale, e tenere d’occhio il posizionamento dei nostri competitor… assolutamente consigliato!

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha